Il primo gol di un giocatore in panchina: il guardalinee annulla, il Var convalida, ma Correa era stato già sostituito

Negli ultimi anni il calcio è cambiato parecchio. Fra Var e recuperi extra-large, ci stiamo abituando a cose che prima sarebbero state impensabili. Ma vedere un calciatore in panchina esultare per un suo gol era francamente inimmaginabile. Eppure è successo. 

Siamo in Spagna, la partita è Atletico Madrid-Getafe. Al 60′ minuto l’argentino Angel Correa segna una rete, ma il guardalinee annulla per fuorigioco. I colchoneros protestano, mentre l’arbitro aspetta il responso del Var. Nel frattempo Simeone sostituisce proprio Correa, che si accomoda in panchina. Al 62′ la tecnologia cambia la decisione dell’arbitro: il gol era regolare. I giocatori dell’Atletico corrono in panchina per esultare con Correa, che aveva già messo la giacca. In epoca di Var succede anche questo. Per la cronaca, la partita è poi finita 1-1, grazie al gol del pareggio di Unal.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *