Masterchef Italia, eliminazione choc: tutta la Masterclass in lacrime. Ecco chi ha tolto grembiule

L’Invention Test dell’ottava puntata di Masterchef Italia, il cooking show Sky Original prodotto da Endemol Shine Italy,  ha ospitato lo chef maître pâtissier pluripremiato Gianluca Fusto, uno tra i pasticceri italiani più talentuosi, che ha sottoposto la Masterclass ad una prova di pasticceria che è stata “letale” per uno dei concorrenti

Masterchef, ottava puntata: superospite Gianluca Fuso, il pluripremiato chef maître pâtissier

Masterchef, Bruno Barbieri contro Silvia: «Sporca e spettinata, un incubo». La risposta della concorrente è epica

La prova

Ancora una volta la prova pasticceria mette inseria difficoltà la classe di Masterchef Italia. Ospite della puntata di giovedì 2 febbraio il maestro Gianluca Fusto che ha assaggiato le crostate speciali proposte dalla Masterclass. Per chi ancora non avesse visto la puntata e non volesse conoscere il primo eliminato dell’ottava puntava, consigliamo di non andare avanti con la lettura di questo articolo perchè potrebbe rovinarvi la sorpresa. Chi invece preferisce sapere cosa è accaduto durante la messa in onda può proseguire liberamente

Attenzione Spoiler

Nell’Invention Test lo chef maître pâtissier Gianluca Fusto ha presentato alla Masterclass quattro proposte di crostata con gusto e colore basato sulle stagioni. I concorrenti non hanno dovuto fortunatamente replicare i piatti dello chef, ma dare una propria interpretazione della crostata mantenedo tre elementi fondamentali: la frolla, la crema e la frutta.

I migliori della prova risultano essere Olliver e Lavinia che saranno poi i capitani delle squadre per la prova in esterna. A dover dire addio al sogno di vincere questa nuova edizione di Masterchef Italia è a sorpresa uno dei giovani più talentuosi: Nicola.

L’errore fatale è stato presentare agli chef la frolla cruda, una svista inaccettabile per lo chef Fusto. Nicola ha dovuto così togliere per sempre il grembiule tra le lacrime di tutta la classe. Le parole di Bruno Barbieri «Chi ascolta cresce. Sono certo di rivederti presto e sarà in una cucina»

L’eliminato

A MasterChef Italia Nicola Longanesi cercava letteralmente il suo riscatto: da sempre appassionato di cucina, quando aveva 12 anni ha partecipato alla seconda edizione di Junior MasterChef dove è stato eliminato in semifinale, nel tentativo di replicare un piatto dello Chef Barbieri. Dopo l’eliminazione non ha più smesso di cucinare, ora vuole dimostrare a se stesso di poter arrivare all’agognata finale, ma non solo: MasterChef Italia rappresenta per lui anche un nuovo stimolo di cui sente di avere bisogno in questo momento della sua vita. I genitori, la sorella maggiore e lo zio sono di gran supporto per lui e lo sostengono nella sua passione per la cucina.

Nato e cresciuto in provincia di Ravenna, ora vive a Parma e studia Scienze Gastronomiche. Ha la fidanzata ma la vede poco perché vive a Londra per studio.

In cucina ha sperimentato diverse tecniche come le arie e la gelificazione. Si definisce molto legato alla tradizione, gli piace studiarla per poi poterla reinventare. Sogna di lavorare nella gastronomia nell’ambito del giornalismo o della ricerca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *